5.c.5 – Esistono altre vie?

Letto 2778 volte.
28 Ottobre 2009 — Riccardo Sabellotti - Giacinto Sabellotti

5-vie-ridEsistono altre vie?

Quando un modello non funziona, viene naturale cercare di sostituirlo con un altro conosciuto. Abbiamo però già detto come il confondere l’attuale sistema con la democrazia sia un grave abbaglio; come ciò porti erroneamente a dedurre che la democrazia non funziona e quindi porti ad auspicare il ritorno di modelli dittatoriali, ancorché pure essi non abbiano mai realizzato il bene della collettività.
La verità è che lo strumento necessario è quello che porti alla democrazia, non al suo contrario, ma si tratta di uno strumento mai realizzato, uno strumento che ancora non esiste. E allora? Non abbiamo forse visto che una delle principali risorse dell’essere umano è quella di usare un’infinità di strumenti dallo stesso concepiti e realizzati? Abbiamo costruito macchine volanti e subacquee, possiamo comunicare in tempo reale con persone agli antipodi, disponiamo di computer con capacità di calcolo per noi impossibili, usiamo robot che lavorano in condizioni impraticabili per gli uomini, perché ci dovremmo scoraggiare di fronte alla necessità di concepire, sperimentare e realizzare un’efficiente strumento democratico?
L’importante era focalizzare il vero problema, a questo punto possiamo essere ottimisti, una soluzione si troverà!

Sulla cresta dell'onda

IL CASO CELEBRE
 no 
ROALD AMUNDSEN

CONCETTI IN PILLOLE                                                                            
pillola
   n. 48 – QUAL E’ LA NOSTRA PARTE? 

lampadina   COME REGISTRARSI?

iperindice  IPERINDICE

 

<  precedente                                        successivo >

ccl

 

5 Commenti per “5.c.5 – Esistono altre vie?”

  1. Leonardo il Grosso ha detto:

    Personalmente ho sentito diverse persone, tutte laureate (a riprova che “le persone non si misurano a palmi” e tantomeno a titoli di studio), dichiarare che “ci vorrebbero una decina d’anni di dittatura”, “ci vorrebbe una sana dittatura”, “almeno sotto la dittatura le cose si facevano”, “il problema è che non abbiamo neanche un vero dittatore” e altre frasi simili nella sagra delle assurdità. E’ incredibile come la gente, di fronte all’attuale sfacelo sociale di un sistema che non funziona, sia pronta ad accettare, e anzi invoca, un altro sistema che non ha mai funzionato e tenda a tacciare di utopismo qualsiasi alternativa veramente innovativa.

  2. related website ha detto:

    related website

    5.c.5 – Esistono altre vie? | Ofelon

RSS feed for comments on this post.

Scrivi un commento

Devi essere connesso per inviare un commento.

Il progetto Ofelon usa la licenza Creative Commons
Creative Commons License